…MA SPOGLIO SE STESSO.

SUSSIDIO AVVENTO – NATALE 2018 CON INDICAZIONI PER LE CARITAS PARROCCHIALI

Un sussidio per i tempi liturgici, come dice lo stesso termine, vuole essere un aiuto che accompagna il nostro cammino diocesano per una celebrazione dei tempi liturgici che diventi sempre più vita. Essendo un aiuto, è affidato come tale ai presbiteri e alle comunità cristiane, le quali potranno prendere da esso stimoli e idee per vivere meglio il tempo liturgico nella preghiera, nell’ascolto della Parola di Dio e con qualche iniziativa che aiuti a vivere il mistero celebrato.

            Ogni comunità, secondo il proprio cammino e la propria sensibilità, se ne servirà come animazione della liturgia e del tempo di Avvento in sintonia con il tema dell’anno pastorale. Ovviamente non intende togliere la sana creatività delle comunità cristiane.

            Nell’Avvento meditiamo il mistero di Dio che passo passo ha costruito il ponte verso l’umanità, un ponte che ha trovato in Gesù il suo completamento, aprendo così in Lui definitivamente la strada verso Dio. La carità di Dio in Gesù si piega su di noi e si manifesta nella sua pienezza.

            Meditando la carità di Dio, che ci viene incontro in Gesù, siamo chiamati a vivere in noi e tra noi il mistero della carità: Dio si apre a noi e noi siamo chiamati ad aprirci a Lui e all’altro. È attraverso questo dinamismo che si dispiega in noi la pienezza della vita cristiana.

            Auguro a tutte le amate comunità della Diocesi un tempo di Avvento ricco della grazia di Dio e le accompagno con la mia preghiera.

+ Carlo Bresciani

Vescovo

sussidio_avvento2018_web

Precedente INCONTRO SEGRETARI CARITAS PARROCCHIALE Successivo TORNA IL NATALE… COME PER GESÙ, PER ALCUNI NON C’È POSTO!